Fase 2. Le problematiche degli anziani non autosufficienti

Servono tamponi a tappeto e controlli per 3 milioni di persone anziane non autosufficienti da estendere anche ai loro familiari per evitare, come purtroppo è già largamente successo, un possibile contagio sulla parte di popolazione più fragile ed esposta”.
È quanto dichiara il Segretario generale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti in merito all’avvio della Fase 2… continua a leggere su SPI CGIL Nazionale
https://www.spi.cgil.it/blog/fase-2-servono-tamponi-e-controlli-per-3mln-di-non-autosufficienti?fbclid=IwAR1MN7S1uf0HHvGAblwaRUy_Gf2bIv_lLT9wKsNyazToTeNEn-zNNYfozgI