Legalita – Storia – Memoria

Principali attività del Dipartimento sono l’intreccio intergenerazionale – a partire dai giovani – attraverso uno stretto rapporto con le Scuole mediante la proposta del Progetto “Educazione alla Legalità”, che ogni anno si attua in decine di Istituti scolastici del Territorio veneziano. Il Progetto si conclude con la partecipazione dei ragazzi ai Campi-Laboratori della “Antimafia sociale” all’interno dei beni confiscati alla mafia. La seconda attività riguarda la promozione di interventi nel Territorio, per favorire una più approfondita conoscenza dei fenomeni di mafia, criminalità organizzata e comportamenti illeciti, al fine di promuovere la cultura della legalità, della giustizia sociale, di una cittadinanza consapevole, per un reale contrasto a questi fenomeni criminosi.
Responsabile del Dipartimento Legalità Storia e Memoria è Moreno Raccanello

Per non dimenticare. Mai

A Cavarzere, alle ore 10,30 del 27 gennaio, davanti alla Camera del Lavoro di via Matteotti, verranno lette alcune poesie e brani letterari, a testimonianza

Continua »

Per non dimenticare. Mai.

Il silenzio accorato di una platea attenta e rispettosa ha accolto e ascoltato la storia di Olga Blumenthal, una donna, una professoressa di tedesco –

Continua »

Un libro. Una storia.

Gremita la Sala di Palazzo Danielato a Cavarzere – pur nel rispetto della normativa anti Covid – a far da degna cornice alla presentazione del

Continua »

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.