Incontro con ULSS3 Serenissima delle Segreterie Confederali e dei Sindacati Unitari dei Pensionati

Si è tenuto il 13 novembre scorso, l’incontro con i vertici del Settore sociale dell’ULSS3 Serenissima. La riunione, richiesta dalle Segreterie Confederali e dei Sindacati dei Pensionati di CGIL CISL UIL veneziani, verteva sulla situazione delle RSA e, più in generale, sulla situazione socio sanitaria territoriale.
Per la Direzione, erano presenti il responsabile, dott. Gianfranco Pozzobon, e la dott.ssa  De Zottis.
Per la parte sindacale, Ugo Agiollo per la CGIL e Daniele Tronco per lo SPI; per la Cisl era presente Valeria Cittadin e Gino Valotto per la FNP, per La UilP Renzo Pesce.
Si sono affrontati i temi di drammatica attualità, a partire dalla situazione nelle 31 RSA presenti nel territorio di competenza dell’ULSS3 Serenissima, con l’impegno di quest’ultima di fornirci dati aggiornati.
Inoltre, sono state analizzate le problematiche relative ai Tavoli territoriali per il Piano di Zona Straordinario per l’emergenza Covid19.
L’ULSS3 Serenissima si è altresì impegnata, a calendarizzare incontri per incrementare un rapporto costante con il Sindacato. A tale scopo, il prossimo incontro è stato programmato per i primi giorni di dicembre.
Si è finalmente ripreso un tavolo di dialogo sindacale, utile ad affrontare le varie problematiche oggi presenti sul territorio veneziano.
Ugo Agiollo, Segretario Generale Camera del Lavoro Venezia
Daniele Tronco, Segretario Generale SPI CGIL Metropolitano Venezia