Pensioni e fisco, temi centrali nel dibattito e nell’iniziativa dello SPI CGIL

Il 30 per cento in più degli altri Paesi. I pensionati italiani risultano essere i più tartassati rispetto all’Europa. Per un assegno di 1500 euro, se ne pagano infatti 600 di tasse anziché 60, come in Germania. Nella generalità dei Paesi europei, i redditi da pensione vengono colpiti con aliquote progressive e viene riconosciuta una detrazione d’imposta in cifra fissa o variabile.
Ed è su questi temi, per lo SPI CGIL, che vanno sviluppati il dibattito, il confronto e la mobilitazione per sostenere scelte concrete di equità.