Presentato a Mira l’Accordo di Contrattazione Sociale

Incontro pubblico di grande interesse e partecipazione, quello svoltosi a Villa dei Leoni di Mira. E’ stato infatti presentato l’Accordo di Contrattazione Sociale tra l’Amministrazione mirese e i Sindacati Unitari, alla presenza dei rispettivi referenti.
L’iniziativa si è avvalsa dell’illustrazione del Report curata da Renato Bressan, del Dipartimento Contrattazione Sociale SPI CGIL Nazionale.
A tale scopo, va ricordato che la Contrattazione Sociale è lo strumento principale della nostra azione sindacale e che, tramite essa, riusciamo a ottenere risultati e a dare risposte alle persone che rappresentiamo.
E’ un elemento essenziale per il sostegno alle famiglie per la difesa e la redistribuzione del reddito per i lavoratori e per i pensionati può, altresì, diventare un pungolo importante per una riqualificazione del Welfare locale, per la riorganizzazione della spesa pubblica (riducendone gli sprechi e le destinazioni improprie) per favorire la coesione sociale e rispondere a domande sempre più complesse, a partire dal presupposto che la persona rimane centrale, con i suoi bisogni ed i suoi diritti.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.