Ricostituito il Circolo AUSER Bruno Trentin della CdLM veneziana

“La prima motivazione, che mi ha spinto ad accettare l’incarico di Presidente? Fare squadra, valorizzando il lavoro di chi ci ha preceduti.”
Questo, il commento a caldo di Leonardo Menegotto subito dopo la sua elezione a Presidente del ricostituito Circolo Auser della Camera del Lavoro veneziana, intitolato a Bruno Trentin.
Il 48enne veneziano – che si occupa della NIDIL CGIL – è stato eletto all’unanimità nella riunione tenutasi nella Sede sindacale di via Torino.
“Si tratta di un Circolo APS, rivolto quindi alla promozione sociale – commenta Ugo Agiollo, Segretario generale CdLM – e nasce come scelta, confermata anche nell’ultima Assemblea di Organizzazione, allo scopo di essere ancor più uniti alle Organizzazioni a noi più vicine, tra le quali la Federconsumatori, il SUNIA, l’UDU, la Rete degli Studenti e l’AUSER”.
A detta di Lucio Pontini – Vicepresidente provinciale AUSER assieme a Loris De Rossi – “E’ davvero una importante ripartenza delle attività e dei rapporti fra di noi, nel mettere assieme Sindacato e AUSER”.
Per Daniele Tronco, Segretario generale SPI CGIL Metropolitano Venezia “- costituire, o meglio, ricostituire il Circolo AUSER all’interno della CdLM, oltre a rappresentare l’anello di unione tra soggetti che esprimono comuni affinità valoriali, favorisce altresì l’invecchiamento attivo nel far crescere l’impegno e la presenza delle persone anziane nella nostra società, aumentando la socialità, le attività culturali e il ben-essere.”
Va ricordato altresì, che l’AUSER è una associazione di promozione sociale e impegnata nel volontariato ed è stata costituita nel 1989 dalla Cgil e dallo SPI CGIL.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.