Sala Giorgio Sandon

Una festa. Avrebbe voluto sicuramente così, Giorgio Sandon, per onorare la sua memoria. E così è stato. Familiari e compagni di una vita, a rendergli omaggio con interventi commossi e convivialità in suo onore. Tanti i presenti alla cerimonia di intitolazione della Sala Riunioni della Sede CGIL di Mirano, a partire dal Segretario generale della CDL di Mestre, Ugo Agiollo, dalla Sindaca di Mirano, Maria Rosa Pavanello e da Daniele Tronco, Segretario generale dello SPI CGIL Metropolitano Venezia, categoria alla quale Giorgio apparteneva e a cui si dedicava senza risparmio. Grazie Giorgio. Da oggi, sarà un onore scrivere Sala “Giorgio Sandon”.