Si è riunito il Coordinamento Donne SPI Metropolitano Venezia

Prima riunione del Coordinamento Donne SPI Metropolitano Venezia indetta dalla neoeletta Coordinatrice, Loredana Angelino. Nella sua relazione introduttiva – “…libertà è partecipazione ma, a maggior ragione, la partecipazione è libertà. Partecipare è vitale…” – molti gli spunti del lavoro in programma, a partire dalle iniziative da attuare per la ricorrenza della “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, sempre nel rigoroso rispetto delle norme anti Covid, nonché dall’individuazione delle priorità su cui far confluire l’impegno e le attività del prossimo futuro.
Molti gli interventi e i contributi fattivi delle rappresentanti dei Coordinamenti Donne delle Leghe SPI del territorio metropolitano, in questa prima riunione che ha visto la presenza e le conclusioni di Rosanna Bettella, quale Responsabile regionale dei Coordinamenti delle Donne SPI Veneto.
Anche Daniele Tronco, Segretario generale SPI Metropolitano Venezia, ha dato il suo contributo al dibattito, approfondendo altresì il tema dell’importanza della conoscenza e dell’uso della tecnologia da parte degli anziani in generale, soprattutto declinato sul genere in particolare.