Direzione SPI CGIL Metropolitano Venezia

Si è riunita la Direzione SPI Cgil Metropolitano Venezia, aperta dalla relazione del suo Segretario, Daniele Tronco, alla presenza dei Segretari delle Leghe SPI del Territorio e dei Responsabili dei Dipartimenti. Tra i punti all’ordine del giorno, gli aggiornamenti sul nuovo DPCM e l’analisi della pesante situazione derivante dall’incremento della pandemia, soprattutto nei riguardi degli anziani, concettualmente aggravata – se tutto ciò non fosse già abbastanza – da farneticanti dichiarazioni di alcuni protagonisti della politica e del giornalismo italiani, sulla inutilità della presenza di un sindacato dei vecchi e sulla improduttività degli anziani. “…è’ in corso un tentativo di delegittimare le persone anziane e alimentare una assurda e anacronistica contrapposizione tra generazioni…” – sottolinea Tronco.
A seguire, le indicazioni tecnico-operative di Enzo Zaffalon, Segretario Organizzativo SPI CGIL Metropolitano Venezia, con ulteriori aggiornamenti sulle modalità e accessibilità delle nostre Sedi del Territorio.
La riunione è proseguita con i numerosi interventi dei Segretari di Lega e dei Responsabili dei Dipartimenti e ha visto le conclusioni di Daniele Tronco.