…vigilia della partenza da Sessa Aurunca…

…vigilia della partenza… 📝Formazione mattutina quella di sabato al Campo di Sessa Aurunca, nello scambiarci opinioni e impressioni sul bagaglio di emozioni e sensazioni, che ci porteremo al ritorno da questa bellissima esperienza. Sessanta ragazzi da tutta Italia, e noi dello Spi in mezzo a loro, a raccontare e ascoltare tutto quello, che abbiamo vissuto e provato in questa settimana e che molti dicono di voler ripetere già il prossimo anno. Nemmeno il tempo di metabolizzare, che si parte in fretta 🚐per Teano: c’è un nuovo bene, confiscato alla camorra, la casa di Michè, da inaugurare. Oltre a Stefano, il presidente della cooperativa, ci aspettano il sindaco, il vescovo, il prefetto. “La strada” – questo il nome emblematico della cooperativa che lo gestisce – come la strada già fatta nei meandri delle lungaggini burocratiche, ma anche e soprattutto come percorso da intraprendere e continuare insieme.🏡 E la casa di Michè, con il suo simbolico ulivo dell’incontro, è una delle tappe importanti e significative della fitta rete di persone e di strade, che si uniscono e confluiscono in uno stesso punto di arrivo. La difesa della Legalità.