Non dimentichiamo! Le lacrime di un testimone

Le cariche e le mitraglie della polizia. Cinque giovani operai che perdono la vita.
A Reggio Emilia una manifestazione sindacale contro il governo Tambroni e i nuovi fascisti viene repressa nel sangue. L’emozione e le lacrime nel racconto di chi c’era. Sessantanni dopo noi non dimentichiamo!

Strage di Reggio Emilia, 60 anni dopo

Le cariche e le mitraglie della polizia. Cinque giovani operai che perdono la vita. A Reggio Emilia una manifestazione sindacale contro il governo Tambroni e i nuovi fascisti viene repressa nel sangue. L’emozione e le lacrime nel racconto di chi c’era. Sessant’anni dopo noi non dimentichiamo!

Posted by Spi Cgil Nazionale on Monday, 6 July 2020