Presentata l’Associazione UDIK

“Una affluenza superiore a qualsiasi nostra aspettativa” – questo il commento di una delle partecipanti alla affollata riunione, svoltasi nella Sede della CGIL a Mestre, che ha visto la presentazione dell’Associazione delle Donne Italiane e Kurde.
Organizzato dal Coordinamento delle Donne SPI Metropolitano Venezia e moderato dalla sua responsabile, Loredana Angelino, l’importante e qualificante incontro – quale approfondimento della reciproca conoscenza di culture, esperienze di vita, lotte per la difesa di valori e diritti – è proseguito con la presentazione del libro “Identità sospese” di Gulala Salih.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.