Raccontare sempre, per non dimenticare mai

Un pugno nello stomaco. Un diretto. Come quelli vibrati dal pugile, che ha osato sfidare la propaganda nazista. La sua storia è stata raccontata al teatro Momo, davanti a decine di ragazzi di cinque Istituti superiori di Mestre. Raccontare sempre, per non dimenticare mai.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.