E incontro per la Contrattazione sociale, anche con il Comune di Pianiga

Si è trattato del secondo incontro, quello avvenuto per la Contrattazione sociale tra i Sindacati unitari e l’Amministrazione comunale di Pianiga, al fine di poter addivenire ad un Verbale di Intesa tra le parti.
Sono state analizzate le richieste avanzate dal Sindacato nel precedente incontro, in merito ad alcune tematiche già affrontate, quali l’Addizionale Irpef, il Fondo Gasparrini, nonché alcune specifiche del territorio comunale tra cui il Centro anziani, gli Orti sociali, la Sala Congedi e, non ultimo, l’Ospedale di Dolo. A questo proposito il Sindaco, Federico Calzavara – che rappresentava l’Amministrazione assieme alla Vicesindaco, Andreina Lavorato – ha posto l’accento sull’emergenza Covid, ma ha assicurato altresì che, finita la pandemia e per quanto di sua competenza anche nella Conferenza dei Sindaci, si attiverà affinché il nosocomio ritorni alle sue piene funzioni di Ospedale del Territorio.
L’incontro si è concluso con la proposta che il Sindacato – qui rappresentato da Silveria Bettin della FNP CISL, Renzo Pesce della UILP nonchè, per lo SPI CGIL Metropolitano Venezia dal suo Segretario generale, Daniele Tronco, da Renato Bressan, dello SPI Veneto e da Gianfranco Raccanello e Galilea Bacco della Lega SPI CGIL Riviera del Brenta Ovest- presenterà all’attenzione dell’Amministrazione comunale, nella prossima riunione, una proposta di verbale da condividere.