Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Proiezione dei nomi sulla facciata del Campanile di San Marco

Per onorare la Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, affinché possano essere ricordate, le Segreterie Unitarie regionali CGIL CISL UIL, nel cercare un punto di mediazione tra la necessità di non organizzare assembramenti e il bisogno di vivere un momento di memoria e impegno, hanno pensato che le vittime delle mafie possano essere ricordate nelle più importanti città, con la proiezione dei loro nomi nei luoghi maggiormente rappresentativi della storia e della cultura.
Per il Veneto, sarà una delle facciate del Campanile di San Marco, a Venezia.
La proiezione avverrà dal tramonto (alle ore 19.00) del giorno 19 marzo e si concluderà alla mezzanotte del 20 marzo.

Le Segreterie regionali di CGIL CISL UIL, con questa iniziativa, invitano “a mantenere viva l’attenzione sull’importanza di questa Giornata commemorativa e sulla necessità di mantenere alta l’attenzione sul tema della legalità e del contrasto alla criminalità organizzata”