PRIMO MAGGIO!

Due Sedi da inaugurare e lo storico appuntamento nella Piazza di Mira.
Questo l’itinerario, che vede lo SPI Metropolitano Venezia impegnato a festeggiare il Primo Maggio, la Festa del Lavoro, proprio da coloro che al lavoro hanno già dedicato gran parte della loro vita.
📌La prima inaugurazione si terrà a Cavarzere, alle ore 10,00 in via Matteotti, 44, nella rinnovata Sede SPI CGIL, resa ancor più adeguata alla necessità e ai bisogni delle persone anziane e dei pensionati. E’ prevista la partecipazione delle ✅Autorità Locali e della ✅Segreteria SPI e CGIL Metropolitana veneziana. Interverrà ✅ Ivan Pedretti, Segretario nazionale SPI CGIL.
📌Si prosegue con lo storico appuntamento a Mira, in Piazza IX Martiri, a partire dallo ore 10, sempre nel rispetto delle normative anti Covid19. 📣Tra i saluti e gli interventi, nonché un monologo musicale, ci sarà la presenza dei ✅Segretari delle Leghe SPI del Territorio, dei ✅Delegati e Delegate delle Aziende del Territorio, del ✅Sindaco di Mira, dell’✅UDU, della ✅Rete Studenti Medi e di ✅Ugo Agiollo, Segretario CdLM Venezia. Anche qui, a concludere, la presenza di ✅Ivan Pedretti, Segretario nazionale SPI CGIL.
📌Alle ore 15,00 si terrà il terzo appuntamento della giornata, con l’inaugurazione a Mestre della nuova Sede SPI CGIL di via Caneve, 64. Oltre a ✅Daniele Tronco, Segretario generale SPI CGIL Metropolitano e a ✅Ugo Agiollo, Segretario generale CGIL Metropolitana Venezia, sarà presente la Segretaria generale SPI CGIL Veneto, ✅Elena Di Gregorio. La chiusura dell’iniziativa e dell’intera giornata sarà all’insegna della continuità con la presenza di ✅Ivan Pedretti, Segretario nazionale SPI CGIL.
Anche il Primo Maggio, lo SPI c’è❗️