Prosegue la raccolta firme per una Legge di iniziativa popolare contro ogni forma di fascismo e nazismo!

I pensionati dello SPI CGIL Metropolitano Venezia, è proprio il caso di dirlo, hanno scaldato i motori! Di un furgone – in questo caso – con gazebo incorporato, che gira il territorio metropolitano per raccogliere le firme a sostegno della proposta di una Legge di iniziativa popolare contro ogni forma di propaganda nazifascista.
Mestre, Camponogara, Miranese, Veneto Orientale, Stra, Campagna Lupia, Spinea, Vigonovo, Mira, Quarto d’Altino, Marcon, sono alcuni dei Comuni e delle Zone in cui si sta effettuando la raccolta delle firme, sempre alla presenza di un Consigliere comunale per accertarne la validità.
Si ricorda, che i cittadini interessati ad apporre la propria firma, potranno farlo contattando gli Uffici dei Comuni di appartenenza per fissare un appuntamento, oppure recandosi nei vari gazebo disseminati nel territorio nazionale. La raccolta firme continuerà fino al 31 marzo.
Alcune date:
a Mirano il 26 febbraio dalle 15 alle 18
a Quarto d’Altino il 27 febbraio e il 6 marzo
a Marcon il 2 marzo
a Stra tutti i mercoledì fino al 24 marzo
a Vigonovo il 22 febbraio
a Calmaggiore il 22 febbraio
a Mira il 25 febbraio
Firmate numerosi! Mai più fascismo e nazismo!